Seleziona una pagina

Desert Therapy in Marocco

Località: Marocco

Struttura: Carla Perrotti

Descrizione
A chi pensa di non farcela, a chi pensa di non avere abbastanza allenamento, a chi crede di non saper resistere alla fatica o semplicemente al caldo… vogliamo dedicare un po’ di attenzione.
Perché vogliamo sottolineare che Desert Therapy non è un trekking o una sfida… ma una terapia. Desert Therapy è una terapia del corpo e dell’anima. E’ un viaggio nel deserto per scoprire se stessi in un ambiente puro e semplice, percorrendo spazi sconfinati di meravigliosa bellezza e panorami mozzafiato, ma con tutte le attenzioni per rendere questa esperienza unica e indimenticabile. Il viaggio è curato in ogni dettaglio dal Team dell’Organizzazione e permette di camminare nel deserto solo per una parte della giornata, al mattino, quando il sole pian piano sale dall’orizzonte, sentendo la sabbia sotto i piedi e apprezzando ad ogni passo le bellezze del panorama circostante. Un panorama che cambia ogni giorno durante il fluire dell’esperienza, mai uguale, mai monotono, perché non esiste IL deserto, bensì I deserti! Non bisogna quindi aver paura di non farcela, perché l’esperienza è accessibile a tutti: giovani, meno giovani e ultrasessantenni, persone con disabilità sensoriale e con difficoltà motoria di lieve entità. E poi, se dovesse vincere la stanchezza, c’è sempre la carovana di dromedari al seguito che potrà essere di ausilio a tutti i partecipanti

Come si realizza l’esperienza per la persona con disabilità
Il ritrovo è in aeroporto, dove il Team composto da Carla Perrotti e un’altra guida italiana, accoglierà il partecipante e lo supporterà durante tutta la durata dell’esperienza. Il Team comprende anche lo Staff locale composto da 5 persone, che raggiungerà il gruppo direttamente all’arrivo in Marocco. Il partecipante disabile avrà una persona dello Staff a sua disposizione, che potrà seguirlo e sostenerlo per ogni necessità. Il programma dettagliato del viaggio può essere richiesto direttamente all’Organizzazione

Presenza dell’accompagnatore
Sarebbe consigliabile, ma non necessario

Dove si realizza l’esperienza
In Marocco

Attrezzatura speciale utilizzata
Verrà fornita una lista dell’attrezzatura tecnica necessaria all’esperienza

Esperienza individuale o di gruppo
Di gruppo, con massimo 10 persone

Durata dell’esperienza
9 giorni

Periodo/stagione dell’anno in cui è possibile effettuare l’esperienza
Ottobre-novembre oppure febbraio-marzo

Giorni della settimana in cui è possibile l’esperienza
Tutta la settimana

Condizioni meteo che potrebbero influire sul regolare svolgimento dell’esperienza
Nessuna

Abbigliamento tecnico consigliato per effettuare l’esperienza
Il partecipante viene assistito totalmente negli acquisti dell’attrezzatura necessaria, attraverso una completa lista degli articoli da portare nonché mediante l’indicazione dei punti di vendita più vicini convenzionati Desert Therapy in grado di fornire un consiglio completo e pertinente a prezzi particolari

Ulteriori informazioni
L’esperienza è adatta anche a persone con difficoltà motoria di lieve entità, ma si consiglia comunque di contattare l’Organizzazione per verificarne l’effettiva accessibilità

Carla Perrotti
Carla Monnosi Perrotti, ha dedicato la vita alle esplorazioni nei luoghi più selvaggi dei cinque continenti per realizzare documentari naturalistici per la televisione.
E’ stata la prima donna ad attraversare a piedi, da sola, 7 deserti in 4 continenti, avventure raccontate e documentate in tre libri editi da Corbaccio “Deserti”, “Silenzi di sabbia”, pubblicati entrambi anche in Germania nella collana del National Geographic e “Lo sguardo oltre le dune”, che riguarda l’impresa vissuta in compagnia di Fabio Pasinetti, atleta non vedente, insignita di numerosi premi e onorificenze.
In particolare le due settimane di traversata a piedi e in solitaria nel deserto egiziano insieme a Fabio hanno aperto a Carla le porte di una realtà inimmaginabile legata anche alla disabilità, dando un valore speciale ed autentico all’impresa che va aldilà di ogni record.
Quest’esperienza ha svelato a Carla un’intuizione che aveva avuto molto tempo prima, cioè che il Deserto rappresenta una terapia per il corpo e soprattutto per l’anima, e che è meraviglioso farlo conoscere a chi desidera avvicinarsi a lui con semplicità e rispetto.
Il percorso di condivisione iniziato con Fabio si è concretizzato quindi in un progetto, la “Desert Therapy”. Questo progetto prevede l’organizzazione di viaggi nel Deserto, coinvolgendo piccoli gruppi e anche persone con disabilità.
Lo scopo è quello di offrire a tutti la possibilità di conoscere il deserto, di sentirsi parte di esso e di amarlo, subendone il fascino con naturalezza e semplicità. Carla oggi organizza anche incontri a tema, “Corsi e Percorsi”, durante i quali rivive insieme ai partecipanti l’emozione delle sue traversate, conducendo passo dopo passo, alla scoperta di risorse individuali nascoste, per adattarle alle esigenze personali nella vita di tutti i giorni

Carla Perrotti

www.carlaperrotti.com
info@carlaperrotti.com

Max Perrotti
max.perrotti@gmail.com
338 20 89 771

Galleria immagini

Sponsor

Main sponsor: